destinazioni > capri

Capri e Punta Campanella. Ponza Palmarola Zannone Ventotene Ischia Procida Capri vacanze a vela charter broker noleggio locazione affitto barche per pontine flegree. Dalla costa partenopea e salernitana, tra Capo Miseno ed Amalfi, si erge uno scoglio che è come un sogno perso nell'azzurro cobalto del suo mare. È l'isola mediterranea invidiata ed esaltata nelle liriche più famose. È Capri. Il profumo dei fiori, la raffinata sfaccettatura dei colori, le reminiscenze di un passato millenario, l'ammaliante silenzio rotto solo dal lacerante grido dei gabbiani, sono alcune delle caratteristiche della favola che vi raccontiamo. Il primo scopritore di Capri fu Augusto nel 29 a.C. che innamoratosi dell'isola la toglie dalle dipendenze di Napoli scambiandola con la fertile Ischia.
Inizia il suo dominio privato seguito dalla fiorente edilizia che il suo successore Tiberio attuò dal 27 al 37 d.C, con la costruzione di ben 12 ville.
I primi abitanti dell'isola furono i Teleboi che si stabilirono a Capri nell'VIII secolo a.C. Dell'antica acropoli greca restano solo le mura di fortificazione. Nel 1906 durante i lavori di ampliamento nell'albergo Quisisana furono rinvenuti dal medico caprese Ignazio Cerio alcuni resti di animali preistorici ed armi in pietra. Il nome di Capri, secondo alcuni storici, deriverebbe dal greco Kapros-cinghiale. Altri invece, l'attribuiscono all'origine latina, cioè Capreaecapre. L'isola ha una superficie di circa 12 Kmq di lunghezza ed una larghezza di 3 Km.
I grandi eventi politici che si svolsero tra il VI ed il XIX secolo a Napoli, con il succedersi delle dinastie Angioine, Aragonesi, Spagnole e Borboniche, ebbero a Capri scarsi riflessi. L'isola esposta alla scorreria Musulmana restava abbandonata a sé stessa e la migliore difesa dei capresi era quella di disertare l'abitato della Marina per rifugiarsi sulle alture. Capri era povera di risorse e con una popolazione decimata dalle piraterie e dalla peste.
Fra il Seicento ed il Settecento, si aggiunse la rivalità dei due Comuni di Capri ed Anacapri, per la non facile regolamentazione dei reciproci diritti di giurisdizione civile ed ecclesiastica. Attraverso l'ultima eroica vicenda di sbarchi i Francesi completarono le fortificazioni sull'isola e vi restarono fino al crollo della potenza Napoleonica e alla restaurazione Borbonica del 1815. Capri esce così dal lungo letargo e si affaccia entusiasta alla vita romantica dell'800.
Iniziarono le corse verso l'isola beata di solitudine e di semplicità paesana, i soggiorni prolungati e le residenze definitive di artisti, di scrittori, di poeti stranieri. L'albergo Pagano, il primo albergo di Capri, ospitò nel 1826 il tedesco Augusto Kopisch. L'esodo degli intellettuali russi, dopo la guerra russo-giapponese del 1905, contribuì a fare di Capri, un rifugio letterario-politico. In quegli anni giunse Massimo Gorki, accolto benevolmente dall'ambiente cosmopolita dell'isola.
Nella letteratura contemporanea due scrittori si dividono il primato della letteratura caprese: lo svedese Axel Munthe e l'isolano Edwin Cerio.


Marina di Capri
40°33’,43 N - 14°14’,56 E
Il Marina di Capri è l’affascinante porto turistico dell’omonima isola, nell’ampia baia sul versante nord rivolta verso il golfo di Napoli, a sole 3 miglia da Punta Campanella nella penisola sorrentina.
Il Marina è situato nel bacino di levante, diviso dal porto commerciale tramite un molo interno di sottoflutto.
Può ospitare 310 imbarcazioni e navi con lunghezza fino a 65 metri ed è dotato di tutti i comfort e servizi di assistenza nautica.
La bellezza di quest’isola incanta da secoli il mondo intero; mondana e cosmopolita, è una gemma nel mediterraneo per le bellezze naturali della sua terra e del suo mare di color lapislazzulo, profondo fin sotto le coste, dirupate e scoscese, scavate di grotte come la famosa grotta Azzurra ed orlate di scogli bizzarri di cui esempi maestosi sono i celebri Faraglioni.
Si sussegguono numerose calette ideali per l’ormeggio tra le quali: Cala Ventrosa, Cala della Grotta Bianca e Cala del Rio. Sui pendii dell’isola si arrampicano le coltivazioni di agrumi e vigneti, tra il verde delle 850 specie di flora mediterranea ed il ricordo di antichi “imperiali” soggiorni da Cesare Augusto a Tiberio che l’arricchirono di imponenti e sfarzose ville.

Accesso: precedenza alle imbarcazioni del Porto Commerciale. In entrata le imbarcazioni da 30 m in su devono essere autorizzate. Fari e fanali: 2604 (E 1710) - fanale a lampi verdi, periodo 3 sec., portata 8 M sulla testata del molo foraneo; 2608 (E 1711) - fanale a lampi rossi, periodo 3 sec., portata 8 M sul molo di sopraflutto arretrato di circa 30 m dall'estremità del molo (mantenersi a non meno di 50 m dal fanale).

Servizi attivi: Assistenza all’ormeggio / Servizio sommozzatori / Distributore carburanti / Gru semovente t.30 / Impianto antincendio / Raccolta rifiuti solidi di bordo, oli esausti e batterie scariche / Servizio meteo / Attrezzature antinquinamento, pulizia dello specchio acqueo / Videosorveglianza / Sorveglianza h 24 / Assistenza ed ascolto h 24 su radio VHF canale 71 / Servizi igienici e docce / Distributore acqua potabile / Parcheggio riservato e vigilato / Yacht Club / Cabine telefoniche / Bar / Gelateria / Internet point / Scuola vela / Prelievo acque nere e di sentina.

Servizi esterni: hotel, ristorante, bar, alimentari, farmacia, lavanderia, edicola, noleggio motorini, agenzia charter, banca/cambio, ufficio postale, assistenza imbarcazioni: riparazioni scafi in legno e vetroresina, riparazioni elettriche, riparazioni motori, riparazioni vele, rimessaggio per barche e trailers aperto e al coperto, accessori elettronici e ricarica bombole subacquee.

Circoli nautici:
• Yacht Club Capri (FIV), Porto Turistico - Marina Grande - 80073 Capri (NA) Tel. +39 081 8389455 Fax +39 081 8374472 e-mail: yachtclubcapri@libero.it

Spiaggia: libera e attrezzata, a km. 0,5 (Marina Grande)

Campi da tennis: Tennis Yacht Club, a km 3,5

Distanze via terra: Centro Città km 3,5 - Aeroporto internazionale di Napoli km 50 - Stazione ferroviaria km 38 – Casello autostradale Km 40 - Stazione Marittima Km 0,4

Orario di accesso: continuo
Fondali in banchina: da 2 a 9 metri
Radio: VHF canale 71
Posti barca: 310 da 8 a 65 metri
Lunghezza massima in transito: 40 metri
Venti: Nord Ovest prevalente
Traversia: Nord Ovest


La piazzetta di Capri. Ponza Palmarola Zannone Ventotene Ischia Procida Capri vacanze a vela charter broker noleggio locazione affitto barche per pontine flegree. Distanze
    CAPRI - CIRCEO: 65 nm.
    CAPRI - PONZA: 63 nm.
    CAPRI - VENTOTENE: 40 nm.
    CAPRI – GAETA: 26 nm.
    CAPRI - PROCIDA: 27 nm.
    CAPRI - NAPOLI: 40 nm.
    CAPRI - SORRENTO: 44 nm.
    CAPRI - AMALFI: 57 nm.


Link utili
Vacanze a vela charter broker noleggio locazione affitto barche per Ponza pontine flegree. Sail 2 Sail Vacanze a vela charter broker noleggio locazione affitto barche per Ponza pontine flegree. Sail 2 Sail
Calcola preventivo
Base
Dal
Al
Vacanze a vela charter broker noleggio locazione affitto barche per Ponza pontine flegree. Sail 2 Sail Settimana: Sab → Sab | Week-end: Ven → Dom Vacanze a vela charter broker noleggio locazione affitto barche per Ponza pontine flegree. Sail 2 Sail


Vacanze a vela charter broker noleggio locazione affitto barche per Ponza pontine flegree. Sail 2 Sail Vacanze a vela charter broker noleggio locazione affitto barche per Ponza pontine flegree. Sail 2 Sail
Sconti e Promozioni






Vacanze a vela charter broker noleggio locazione affitto barche per Ponza pontine flegree. Sail 2 Sail Vacanze a vela charter broker noleggio locazione affitto barche per Ponza pontine flegree. Sail 2 Sail